Roma: aggressione fascista al liceo Tasso, studente finisce in ospedale COMMENTA  

Roma: aggressione fascista al liceo Tasso, studente finisce in ospedale COMMENTA  

20121030-094330.jpg

Roma – É alta la tensione nelle scuole della capitale con le minacce e aggressioni fasciste che si susseguono. L’ultima si è verificata ieri al liceo Tasso.

Si stavano svolgendo le elezioni dei rappresentanti quando, intorno alle 2, un ragazzo ritenuto vicino a una formazione di estrema destra è salito al primo piano dell’istituto dirigendosi verso uni studente.

Sembra chiaro cercasse proprio lui. Lo ha colpito con violenza e minacciato di morte. Alla scena hanno assistito diversi testimoni. La vittima è nota per il suo attivismo antifascista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*