Roma, dodicenne cade sui binari della metro: è grave COMMENTA  

Roma, dodicenne cade sui binari della metro: è grave COMMENTA  

Roma
Roma, dodicenne cade sui binari della metro: è grave

Questa mattina un ragazzo di 12 anni è caduto sui binari della fermata Eur Fermi: soccorso, il ragazzo versa in gravi condizioni all’ospedale Bambin Gesù.

Roma – Non è ancora chiaro cosa sia accaduto esattamente questa mattina alla fermata Metro – linea B – Eur Fermi. Un ragazzo è caduto sui binari in concomitanza dell’arrivo di un treno. Il giovane è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato immediatamente all’ospedale Bambin Gesù, in codice rosso. Le sue condizioni sarebbero gravi, avrebbe riportato un trauma toracico.


A dare l’allarme è stata una pattuglia dell’esercito che insieme alla polizia era impegnata nel consueto servizio di controllo. Sull’incidente – avvenuto intorno alle 8 di questa mattina (16 settembre) – ci sono due versioni al vaglio della polizia che indaga sull’accaduto: secondo la prima, il ragazzo sarebbe caduto sui binari.


A favorire la caduta, l’acqua presente sulla banchina che l’ha resa scivolosa. Secondo un’altra versione, il dodicenne sarebbe stato urtato dal treno, all’arrivo in stazione, probabilmente per aver oltrepassato la linea gialla di sicurezza. Maggiori dettagli potranno essere forniti dalle riprese delle videocamere di sorveglianza.


Inevitabili le ripercussioni sul traffico ferroviario, l’incidente si è verificato all’ora di punta. Il servizio della metro è stato interrotto lungo la tratta Magliana – Laurentina ma adesso è ripreso regolarmente, seppur con dei comprensibili rallentamenti.

L'articolo prosegue subito dopo

L’Atac, nel frattempo, aveva messo a disposizione dei viaggiatori un servizio sostitutivo di autobus.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*