Roma: il famoso ingegnere Claudio Salini muore schiantandosi con la Porsche contro un alberto
Roma: il famoso ingegnere Claudio Salini muore schiantandosi con la Porsche contro un alberto
Cronaca

Roma: il famoso ingegnere Claudio Salini muore schiantandosi con la Porsche contro un alberto

L’ingegnere Claudio Salini, 46 anni, fondatore ed amministratore delegato del Gruppo ICS Grandi Lavori Spa, ha perso la vita schiantandosi contro un albero con la sua Porsche nuova di zecca, accartocciatasi dopo il terribile impatto.

Il sinistro mortale sarebbe avvenuto nella tarda serata di domenica, quando Claudio Salini, 46 anni – cugino di Pietro Salini, a.d di Salini Impregilo – stava percorrendo la corsia centrale di via Cristoforo Colombo a Roma, verso il Grande raccordo anulare, quando all’altezza di via Giustiniano Imperatore la macchina ha sbandato, finendo la corsa sullo spartitraffico e andandosi a schiantare contro un albero.

I vigili del fuoco sono stati costretti ad intervenire con la sega per estrarre l’uomo dalle lamiere, ormai privo di vita. Si ipotizza che l’uomo procedesse ad alta velocità e che l’autista abbia perso il controllo dell’auto per alcune irregolarità presenti sul manto stradale. Sulla dinamica dell’incidente indaga la Polizia Municipale.

Leggi anche