Roma, indagato Marino per peculato e falso COMMENTA  

Roma, indagato Marino per peculato e falso COMMENTA  

foto giornalettismo

Ignazio Marino, il sindaco di Roma, che venerdi ha ritirato le dimissioni, è stato raggiunto da un avviso di garanzia, in merito ai presunti abusi sull’utilizzo della carte di credito intestata al Comune di Roma.

Leggi anche: Lavori eliminazione barriere architettoniche a Roma

Un atto dovuto, come ha sottolineato lo stesso primo cittadini romano, convinto che riuscirà a dimostrare la trasparenza del proprio comportamento: ‘La comunicazione delle indagini è un atto dovuto per svolgere le indagini.

Leggi anche: Nuovo servizio “Informagiovani” del Comune di Roma

Io sono convinto di aver spiegato bene le mie ragioni e la mia trasparenza’.

L’avviso di garanzia porterebbe la data del 28 ottobre, e farebbe riferimento alle accuse di concorso in falso e peculato.

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, nell’edizione odierna, Marino sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati, con l’accusa di truffa aggravata ai danni dello Stato, anche per quanto riguarda presunti abusi commessi dalla ‘Image Onlus‘ l’associazione fondata dallo stesso Marino, per inviare aiuti sanitari all’Honduras e al Congo.

L'articolo prosegue subito dopo

Intanto prosegue la raccolta di firme dei consiglieri dimissionari, finalizzata a fare cadere il consiglio comunale e la giunta. Secondo le ultime indiscrezioni si sarebbe già raggiunto il numero dei 25 consiglieri utili per raggiungere l’obiettivo.

Giovedi, Marino aveva ritirato le dimissioni, che lo stesso aveva presentato il 12 ottobre, dopo le pressioni mediatiche e politiche ricevute, in conseguenza dello scandalo delle cene e dei viaggi istituzionali pagati con la carta di credito intestata al Comune di Roma.

Nella lettera resa pubblica, con la quale Marino ritirava le dimissioni, lo stesso primo cittadino ha dichiarato di ritenere il consiglio comunale, il luogo idoneo, dove aprire una crisi. ‘Ritengo – ha scritto il sindaco di Roma –  che ci sia un luogo sacro per la democrazia che è l’aula, un consiglio comunale e io sono pronto a confrontarmi con la mia maggioranza per illustrare quanto fatto: le cose positive, gli errori e la visione per il futuro’.

Leggi anche

parigi-uomo-armato
Esteri

Uomo armato prende 7 persone in ostaggio, paura a Parigi

Paura a Parigi dove un uomo armato è entrato in un'agenzia di viaggi prendendo sette persone in ostaggio. E' quanto riportato dall'Afp, citando fonti della polizia e riportato sul web e sui social network: è accaduto poco fa nell'agenzia viaggi Asieland, nella zona del boulevard Massena, nel 13° arrondissement. Ci troviamo nella zona sud di PArigi, a poca distanza dalla porta d'Italia, come confermato su Twitter dalla polizia. Al momento nulla si sa in merito alle ragioni del gesto ma pare che l'uomo sia già stato autore di una rapina in passato. Avrebbe fatto irruzione nell'agenzia viaggi verso le 18.30 Leggi tutto

2 Trackback & Pingback

  1. Roma, indagato Marino per peculato e falso | Ultime Notizie Blog
  2. Roma, indagato Marino per peculato e falso | Braincell

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*