Roma : Million Marijuana March per le vie della città COMMENTA  

Roma : Million Marijuana March per le vie della città COMMENTA  

Si è svolta  a Roma ed in contemporanea in altre 420 città in tutto il mondo, la marcia degli antiproibizionisti, che quest’anno celebra il suo 12 compleanno.La manifestazione , tenutasi il 5 Maggio, è partita da Piazzale dei Partigiani fino alla Bocca delle verità.  I partecipanti  sfilavano con striscioni su cui campeggiava la scritta “Non siamo criminali” ed  hanno chiesto che si ponga fine alle persecuzioni contro i consumatori, l’accesso immediato all’uso terapeutico per i pazienti ed il diritto di coltivare la cannabis come “patrimonio dell’umanità”.  La marcia è stata dedicata a tutte le “vittime del proibizionismo” in particolare a quella di Aldo Bianzini.

L’uomo fu arrestato a Perugia il 12 Ottobre 2007 a causa di piante di cannabis in giardino; dopo due giorni fu trovato morto ed in sede di autopsia si riscontrarono il distaccamento del fegato dalla sua sede  e versamento nel cranio.

Ovviamente nessuno è stato indagato per il caso e si è dato credito alle tesi di coloro che giustificano un evidente pestaggio, con il maldestro e surreale tentativo , tra l’altro anatomicamente impossibile, di praticare un massaggio  cardiaco al giovane a seguito di un malore, causato probabilmente da un aneurisma.

I manifestanti per questo chiedono che il processo venga riaperto.

Leggi anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*