Roma, preso omicida di Fulli COMMENTA  

Roma, preso omicida di Fulli COMMENTA  

parrucchiere

È un tossicodipendente di 32 anni, Andrea Troisio, l’omicida di Daniele Fulli, il parrucchiere omosessuale di 27 anni trovato morto due giorni fa a Roma, sul greto del Tevere.

Fermato nella notte dalla polizia, l’uomo ha confessato il delitto. Ha ammesso di aver colpito Fulli con un punteruolo, che poi ha gettato nel Tevere.

L’omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite.  Prima di essere ucciso, sarebbe stato sequestrato e avrebbe subito sevizie. Dell’uomo si erano perse le tracce il 4 gennaio scorso.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*