Roma, scritte omofobe a scuola

Cronaca

Roma, scritte omofobe a scuola

“Froci vi uccidiamo. Froci al rogo”. Questa mattina gli studenti del Liceo Socrate di Roma, nel quartiere Garbatella, hanno trovato queste scritte contro gli omosessuali sui cancelli. Il personale scolastico ha provveduto subito a cancellare gli insulti. Non è la prima volta che in una scuola succedono episodi di questo tipo.

Al Liceo Tacito, sempre a Roma, agli inizi di Febbraio è stato trovato un messaggio di insulto rivolto ad uno dei rappresentanti di istituto, che è omosessuale. “Dimettiti, frocio”. Accanto alla scritta era disegnata una croce celtica. Eppure, il Liceo Socrate, come altre scuole della Capitale, è da anni impegnato in progetti di anti-omofobia per promuovere i diritti egli omosessuali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche