Roma, Virginia Raggi verso le nuove nomine: lavoriamo insieme COMMENTA  

Roma, Virginia Raggi verso le nuove nomine: lavoriamo insieme COMMENTA  

virginia raggi

Il sindaco di Roma Virginia Raggi prova a portare la sua giunta fuori dal momento di crisi. Si valutano le candidature per i posti vacanti.


Virginia Raggi è al lavoro per selezionare i nuovi componenti della sua squadra dopo gli addii del capo di gabinetto, dell’assessore di bilancio, patrimonio e partecipate, del direttore dell’Atac e dell’amministratore unico di Ama. Alcuni portavoce del primo cittadino romano hanno chiarito che si lavora senza sosta, ma che non c’è “fretta” e si preferisce puntare sulla “qualità”.

Intanto è arrivata la comunicazione ufficiale da parte della stessa Virginia Raggi che “l’assessorato partecipate sarà scorporato da bilancio” e che alle selezioni per i nuovi assessori potranno partecipare anche i “componenti M5S della commissione bilancio”. “Lavorare insieme è vincente” è lo slogan lanciato nelle ultime ore.


Un primo nome è quello di Manuel Fantasia, la cui nomina ufficiale ad amministratore unico di Atac è considerata ormai solo una questione formale.

Nel frattempo potrebbero arrivare altri problemi.

In più sedi è stata diffusa la notizia che l’assessore all’ambiente Paola Muraro sarebbe indagata nell’ambito di un’inchiesta sui rifiuti. Nulla di ufficiale, ma dall’assessorato hanno spigato che Paola Muraro “dirà quel che ha da dire lunedì in commissione parlamentare ecomafie dove lei ha chiesto di essere ascoltata”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*