Roman Abramovic e Dasha Zhukova si lasciano dopo 10 anni

Gossip e TV

Roman Abramovic e Dasha Zhukova si lasciano dopo 10 anni

abramovic

Roman Abramovic divorzia dalla terza moglie Dasha Zhukova dopo 10 anni di matrimonio e due figli: il futuro del Chelsea è in crisi?

Roman Abramovic, magnate russo e proprietario del Chelsea, divorzia dalla terza moglie dopo 10 anni di matrimonio. Dasha Zhukova, che ha fondato la più famosa galleria d’arte contemporanea di Mosca, rimarrà comunque in buoni rapporti con il quasi ex marito e non ci saranno spargimenti di sangue. Il Chelsea ne risentirà?

Roman Abramovic divorzia dalla terza moglie

Roman Abramovic è uno dei più importanti e ricchi magnati russi in circolazione e il proprietario della squadra di calcio Chelsea. Nonostante la grande quantità di soldi che possiede, non è riuscito, però, a far funzionare nessuno dei suoi matrimoni. Quello con Dasha era, infatti, il terzo. Dopo ben 10 anni, anche questo è terminato: come si suol dire, non c’è due senza tre.

Dasha Zhukova, oltre ad essere la moglie di Abramovic, è anche la fondatrice della più importante galleria di arte contemporanea di Mosca, “Garage”. Dal divorzio con il marito, sicuramente otterrà numerosi benefici a livello lucrativo, ma vuole mantenersi in buoni rapporti con Roman.

La coppia ha, infatti, dichiarato: “Rimaniamo buoni amici, genitori e partner nei progetti che abbiamo sviluppato congiuntamente e ci impegniamo a crescere insieme i nostri due bambini“.

Con le ex mogli, a Roman non era, però, andata così bene.

Il primo matrimonio era con Olga Yurevna Lysova, con cui si è sposato nel 1987. La storia con Olga è terminata dopo appena tre anni, rivelandosi un vero e proprio fallimento su tutti i fronti.

Ma è stato il divorzio dalla seconda moglie a devastare completamente Abramovic. Dopo aver avuto cinque figli da Irina Malandina, infatti, Roman ha divorziato da lei nel 2007 e ha dovuto sborsare una somma decisamente elevata per il mantenimento di moglie e figlia, 300 milioni di dollari.

Il futuro del Chelsea in crisi per il divorzio di Abramovic?

Per il momento, il divorzio con la terza moglie, Dasha Zhukova, non sembra avere potenziali effetti tragici su Roman Abramovic e sulla sua squadra. Certamente, però, se il proprietario della squadra si dovesse trovare a cedere una quantità di soldi elevata, potrebbe esserci qualche problema.

Il Chelsea, reduce dalla vittoria della Premier League, nutre forti speranze nelle abilità di Abramovic per evitare di perdere la bussola e generare effetti disastrosi sulla squadra.

La separazione, però, per ora almeno, non sembra che porterà a un bagno di sangue né a uno defraudazione di tutti i beni di Abramovic.

Il miliardario saprà sicuramente giocarsi bene le sue carte e fare andare tutto per il meglio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche