Romanzi migliori di Christopher Wood COMMENTA  

Romanzi migliori di Christopher Wood COMMENTA  

Christopher Wood è stato uno sceneggiatore e un romanziere inglese conosciuto per la serie Le Confessioni, una serie di romanzi e film che ha scrittore con lo pseudonimo di Timothy Lea.


Con questo pseudonimo, ha adattato due romanzi per lo schermo: The Spy who loved me del 1977 con Richard Maibaum e Moonraker del 1979.

I romanzi di Christopher Wood si suddividono in quattro gruppi: semi-autobiografico, fiction storica, romanzi di avventura e libri di erotismo divertenti.


Wood è stato anche responsabile per la serie di Le Confessioni e gli adattamenti cinematografici, scritte con lo pseudonimo di Timoty Lea.

Sono le Confessions of a Window Cleaner, Confessions of a Driving Instructor, Confessions from a Holiday Camp, Confessions From a Hotel, Confessions of a Travelling Salesman, Confessions of a Film Extra, Confessions From the Clink, Confessions of a Private Soldier, Confessions From the Pop Scene (adattamento del film Confessions of a Pop Performer), Confessions From a Health Farm, Confessions From the Shop Floor, Confessions of a Long Distance Lorry Driver, Confessions of a Plumber’s Mate, Confessions of a Private Dick, Confessions From a Luxury Liner, Confessions From a Nudist Colony, Confessions of a Milkman, Confessions of an Ice Cream Man e Confessions From a Haunted House.


Ha anche detto che ci sono voluti cinque anni per completare la serie de Le Confessioni.

Sphere Books ha pubblicato i primi 8 libri della serie Le Confessioni.

L'articolo prosegue subito dopo


Ha anche scritto tre libri con lo pseudonimo che racconta la storia del teenager Oliver Grape: Onward Virgins, Crumpet Voluntary e It’s a Knock Up.

Ha anche scritto Soccer Thug che racconta la storia di Harold “Striker” Rickards, un hooligan del football.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*