Romanzi migliori di Christopher Wood

Guide

Romanzi migliori di Christopher Wood

Christopher Wood è stato uno sceneggiatore e un romanziere inglese conosciuto per la serie Le Confessioni, una serie di romanzi e film che ha scrittore con lo pseudonimo di Timothy Lea.

Con questo pseudonimo, ha adattato due romanzi per lo schermo: The Spy who loved me del 1977 con Richard Maibaum e Moonraker del 1979.

I romanzi di Christopher Wood si suddividono in quattro gruppi: semi-autobiografico, fiction storica, romanzi di avventura e libri di erotismo divertenti.

Wood è stato anche responsabile per la serie di Le Confessioni e gli adattamenti cinematografici, scritte con lo pseudonimo di Timoty Lea.

Sono le Confessions of a Window Cleaner, Confessions of a Driving Instructor, Confessions from a Holiday Camp, Confessions From a Hotel, Confessions of a Travelling Salesman, Confessions of a Film Extra, Confessions From the Clink, Confessions of a Private Soldier, Confessions From the Pop Scene (adattamento del film Confessions of a Pop Performer), Confessions From a Health Farm, Confessions From the Shop Floor, Confessions of a Long Distance Lorry Driver, Confessions of a Plumber’s Mate, Confessions of a Private Dick, Confessions From a Luxury Liner, Confessions From a Nudist Colony, Confessions of a Milkman, Confessions of an Ice Cream Man e Confessions From a Haunted House.

Ha anche detto che ci sono voluti cinque anni per completare la serie de Le Confessioni.

Sphere Books ha pubblicato i primi 8 libri della serie Le Confessioni.

Ha anche scritto tre libri con lo pseudonimo che racconta la storia del teenager Oliver Grape: Onward Virgins, Crumpet Voluntary e It’s a Knock Up.

Ha anche scritto Soccer Thug che racconta la storia di Harold “Striker” Rickards, un hooligan del football.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*