Romics al via: dal 29 settembre al 2 ottobre 2016

News

Romics al via: dal 29 settembre al 2 ottobre 2016

Al via la ventesima edizione del Romics,

Il festival del fumetto il Romics! torna più prorompente e innovativo nella capitale
dal 29 settembre al 2 ottobre 2016 sempre nella location( Nuova Fiera di Roma )

Un grande omaggio ai supereroi Marvel, tantissimi autori italiani e internazionali protagonisti dell’Officina del Fumetto, anteprime, games, fantascienza e fantasy, concorsi legati alla creatività e ai new media.
4 Giorni di kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli: un programma ricchissimo che si tiene in numerose sale in contemporanea, con oltre 200.000 visitatori ad ogni edizione. Visitando i numerosissimi stand all’interno dei padiglioni della Fiera, si potranno trovare tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e incontrare moltissimi autori ed editori.

Ebbene si Romics Festeggia venti Edizioni e a tale traguardo che ad ogni stagione riscuote sempre maggiore successo vengono animate venti straordinarie avventure. Ognuna di esse rappresenta un’isola speciale, abitata per 4 giorni attraverso autori e rappresentazioni diverse tra fumetti e fantasia.

Ecco elencate alcune rappresentazioni:

I Romics D’Oro 2016: Gabriele Dell’Otto, David Lopez, Moreno Burattini.

L’Area Pro che diventa ancora più ampia, luogo di incontro per appuntamenti professionali tra operatori, occasione per i giovani autori di sottoporre i propri lavori agli editori.

Grandi mostre: Tanti Auguri Romics! – La mostra racconto delle 20 edizioni di Romics; Gli originali di Gabriele dell’Otto; Tutti i Supereroi di David Lopez; Diabolik: passato, presente e futuro; Parlano di Noi 1962 – 1980.

I fumetti del diavolo: In anteprima assoluta una singolare rassegna di alcuni dei più significativi articoli sulla stagione più “rivoluzionaria” del Fumetto Italiano, quella che a partire dal 1962 con Diabolik e poi dal 1964 con Isabella, ha scardinato l’allora vigente Codice Morale del Fumetto.

Grande novità: presentazione del Concorso nazionale “I linguaggi dell’immaginario” realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e rivolto alle scuole di ogni ordine e grado per premiare nell’edizione di aprile le migliori produzioni creative su fumetto, illustrazione, animazione, games e visual arts.

In collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività culturali e del Turismo, Romics promuoverà laboratori di editing e reading su racconti brevi sul genere fantasy rivolto ad autori, lettori e appassionati dai 15 ai 21 anni, coordinati da editor di rinomate case editrici rivolti a lettori e appassionati;

Presentazione dell’attesissimo volume 25 di The Walking Dead, il fumetto cult sugli Zombie, Saldapress.

Il murales Tanti Auguri Romics – XX Edizione, che si comporrà giorno dopo giorno sotto gli occhi dei visitatori grazie al contributo dei grandi autori ospiti della manifestazione.

Un grande spettacolo in diretta!

Tra gli eventi speciali, l’esibizione dei Samurai Kamui con Tetsuro Shimaguchi, il coreografo delle scene di spada di Kill Bill, che ha lavorato accanto a Quentin Tarantino e Uma Thurman! Inoltre la presenza di Mika Kobayashi, diventata famosa nel mondo a livello internazionale per le sigle di anime come Attacco dei Giganti, Gundam UC, Guilty Crown e Ao no Exorcist.

La Grande Gara Cosplay, con le selezioni internazionali per il Giappone e il Brasile.

Lupo Alberto, è divenuto uno dei principali sceneggiatori e soggettisti di autrice spagnola, regina della poesia grafica nei fumetti. Tra le sue opere Il Caso Majakovskij (Coconino press), graphic novel che ha riscosso un grande successo di critica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche