Rodi: nuova tragedia migranti, barcone con 200 persone si rovescia in mare

News

Rodi: nuova tragedia migranti, barcone con 200 persone si rovescia in mare

Secondo quanto riferito da alcuni media greci, un barcone con a bordo almeno 200 migranti si è rovesciato nei pressi della coste di Rodi.

A quanto pare 57 persone sarebbero state messe in salvo, mentre ci sarebbero già tre vittime tra cui un bambino. Purtroppo il bilancio potrebbe essere ben più grave.

Diversi testimoni oculari avrebbero assistito all’incidente: il barcone si trovava nei pressi della spiaggia di Zephyros quando avrebbe urtato uno scoglio e si sarebbe inabissato. Molti migranti sono stati costretti a buttarsi in acqua e raggiungere la vicina costa a riva. La Guardia Costiera è prontamente intervenuta.

Secondo le autorità greche, l’imbarcazione sarebbe partita dalla vicina Turchia soltanto qualche ora prima. Sul gommone non ci sarebbero scafisti, lo avrebbero abbandonato subito dopo la partenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche