Rossella Urru liberata dai miliziani Mujao COMMENTA  

Rossella Urru liberata dai miliziani Mujao COMMENTA  

La cooperante italiana Rossella Urru è stata liberata. La Farnesina ha confermato la notizia. La notizia del rilascio della Urru da parte dei miliziani del Mujao è stata data da “Il Foglio”. La donna è stata rilasciata nei pressi di Timbuctù. Lo zio della ragazza, Mario Sulis, interpellato da “L’Unione Sarda” aveva detto: “Speriamo che stavolta sia vero”

Liberata anche Ainhoa Fernández de Rincón. Un portavoce del gruppo islamista radicale Ansar al Din, ha annunciato la liberazione di Ainhoa Fernández de Rincón, 32 anni e di Enric Gonyalons. I due spagnoli furono sequestrati insieme a Rossella Urru.


“E’ una bellissima notizia. Rossella Urru è stata liberata e sta per entrare in contatto con il capo dell’unità di crisi. Forse occorrerà qualche mezz’ora prima di poterla avere veramente con i funzionari e le altre persone.

Ho portato – dice il ministro degli Esteri, Giulio Terzi – alla famiglia di Rossella i saluti del capo dello Stato che ha seguito personalmente la vicenda.

Rossella Urru rappresenta il simbolo dei valori del coraggio e dell’eroismo delle nostre donne”, conclude il ministro.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*