Rossetto sheer significato

Donna

Rossetto sheer significato

sheer

Quante volte capita, in profumeria, di non capire quale rossetto fa al caso nostro? Matte e gloss sono le tipologie più conosciute. Ma sheer cosa significa?

Matte, gloss e sheer. Questi sono solo alcuni degli aggettivi che si trovano sui rossetti e che indicano l’effetto del prodotto sulle labbra. Un rossetto matte darà un effetto satinato, corposo e, in genere, ha una lunga tenuta. Il rossetto con effetto gloss è invece più lucente, il colore è più brillante anche grazie all’effetto lucido che richiama il classico gloss per labbra. E il rossetto sheer? Che differenze ci sono con gli altri tipi?

Come per i rossetti gloss, anche gli sheer donano luminosità alle labbra. Tuttavia, a differenza dei primi due, lo sheer propone tonalità leggere, pastello, non piene e vivaci. Il vantaggio degli sheer è subito evidente. Mentre le tonalità piene e decise dei rossetti corposi tendono con più facilità a sciogliersi con l’aumento della temperatura, per gli sheer questo non avviene. Se si sente caldo o si entra in un ambiente con alte temperature, questo tipo di rossetto non avrà sbavature.

Ideali per chi ha il viso abbronzato o la carnagione scura, questi rossetti illuminano l’incarnato con delicatezza.

Prima di applicarlo però è bene seguire qualche consiglio. Per rendere la superficie delle labbra più liscia e uniforme, evitando che si formino grumi di rossetto, si può procedere con uno scrub. Potete prepararlo in casa con miele e zucchero, qualcosa di leggero e di non troppo abrasivo. In questo modo eliminerete le pellicine e le labbra risulteranno più morbide.

Per una perfetta applicazione, partire dal centro delle labbra e procedere verso l’esterno. Così doneremo alle labbra un effetto volume maggiore, risultando più carnose. Dato che le texture sheer tendono ad asciugarsi più velocemente, per mantenere l’effetto luminoso bisogna applicarlo più volte nella giornata. Così non solo si ravviva il colore, ma anche le labbra saranno più idratate, evitando che si screpolino e s formino le pellicine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche