Ruba l’iPhone, poi si pente e chiede scusa

Cronaca

Ruba l’iPhone, poi si pente e chiede scusa

Malaugurata avventura a lieto fine per un giovane senegalese al quale ieri era stato rubato l’iPhone. Poco dopo il furto infatti, l’uomo ha ricevuto un sms dalla ladra sul suo secondo telefonino, e ciò che ha letto lo ha lasciato esterrefatto: “scusa tanto se ti ho derubato”, ha scritto la donna. L’episodio è avvenuto a Senigallia dove una donna, notato per un abbigliamento abbastanza insolito con pantaloni e maglietta mimetici, ha derubato dell’iPhone un cliente di una tabaccheria. La vittima ha immediatamente avvisato la Polizia e ha fornito la descrizione della ladra. Ma poco dopo ha ricevuto le scuse della donna che, individuata dalla Polizia e visto il gesto di pentimento, non è stata denunciata dal giovane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche