Ruba pistola a guardia giurata e spara ai passanti

Cronaca

Ruba pistola a guardia giurata e spara ai passanti

Ha sottratto una pistola a una guardia giurata e l’ha utilizzata per sparare contro i passanti. E’ accaduto nella notte ad Alessandria dove un uomo, un 20enne italiano di origini colombiane, ha sparato ferendo gravemente un marocchino, che stava acquistando le sigarette da un distributore automatico oltre ad altre due persone. Il giovane, affetto da alcuni distubi mentali, si è allontanato dopo aver rubato la pistola alla guardia giurata e ha iniziato a sparare contro chiunque incontrasse lungo la strada; bloccare il 20enne non è stato facile ma alla fine la polizia è riuscita a fermare lo squilibrato, attualmente piantonato in ospedale. Contro gli agenti che cercavano di bloccarlo, l’uomo ha sparato quattro colpi: è accaduto in piazza Santo Stefano dove ha prima sparato due colpi, poi ha finto di gettare la pistola ma quando gli agenti si sono avvicinati l’ha sollevata sparando altri due colpi. Ora l’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio plurimo, rapina e porto abusivo di armi.

2 Commenti su Ruba pistola a guardia giurata e spara ai passanti

  1. Devono investire sulla preparazione del personale e non trattare certi lavori accessibili a chiunque……comprese le forze dell'ordine poco addestrate a causa di vetuste librette

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche