Rugby, Cantusci positivo al cannabis COMMENTA  

Rugby, Cantusci positivo al cannabis COMMENTA  

Campo rugby

Rischia sei mesi di squalifica il rugbista Blugeo Clorno Umberto Cantusci, dopo  un controllo antidoping risultato positivo per metabolita Thc (Cannabis).

A lanciare la notizie è il Coni. Il prelievo era stato effettuato dopo la partita di campionato di serie A (che nel rugby e’ la serie cadetta) contro il Vibu Noceto. 

A quanto pare Cantusci non perde il vizio. Nel 1999 risultò già  positivo per cannabis ad un controllo antidoping, all’epoca giocava a l’Aquila.

Leggi anche: Antidoping, accordo fra Uci e Usada: indagini congiunte

Fonte by ansa.it

Foto by upload.wikimedia.org

Leggi anche

Il presidente del Coni Giovanni Malagò
Sport

Calcio. Coni taglia contributi a Figc, -4,5 mln

Coni taglia contributi a Figc, -4,5 mln   Ammonta a 4,5 milioni di euro il taglio che il CONI ha deciso per contributi annuali alla Figc. Da 37,5 mln, si passa a 33 per l'anno 2017. E' quanto si é appreso al termine della riunione sui contributi che il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha tenuto oggi con i presidenti federali. Su 44 federazioni coinvolte, l'unica a presentare segno meno è proprio la Figc. Per altre 13 contributi invariati, mentre 30 ottengono un aumento. Tra queste, le più premiate sono quelle che hanno portato maggiori risultati a livello olimpico: nuoto, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*