Rugby World Cup, oggi Italia – Irlanda, orario e diretta TV

Sport

Rugby World Cup, oggi Italia – Irlanda, orario e diretta TV

Ireland's Paul O'Connell, 2nd left, and Ronan O'Gara, right, challenge for the ball with Italy's Leonardo Ghiraldini and Antonio Pavanello during the 6 Nations rugby unionmatch at the Aviva Stadium, Dublin Saturday Feb. 25, 2012. (AP Photo/Niall Carson/PA) UNITED KINGDOM OUT NO SALES NO ARCHIVE

L’Italia torna in campo nella Rugby World Cup, i mondiali che si stanno giocando “a casa” del rugby, come hanno detto in molti, non prevedendo l’imprevedibile, e cioè che, da questi mondiali, la prima ad uscire sarebbe stata proprio l’Inghilterra padrona di casa.

Gli azzurri hanno finora rispettato tutti i pronostici, perdendo con la Francia e vincendo con il Galles, perciò hanno ancora intatte le possibilità di accesso alla fase successiva del torneo.

Il problema è che, di fronte, oggi pomeriggio si troveranno una delle squadre più forti d’Europa, ovvero i verdi d’Irlanda.

Sulla carta non c’è storia, ma, da che il Giappone ha battuto il Sudafrica un paio di settimane fa (l’equivalente della Corea che batte l’Italia, parlando in ambito calcistico), tutto è possibile e deve essere considerato tale.

In nessuno sport conta il furore agonistico come nel rugby, perciò, per vincere oggi servirà una sovra dose di orgoglio, convinzione, grinta e cattiveria, soprattutto in mezzo al campo.

Per l’Italia la buona notizia è che in campo tornerà Sergio Parisse, l’unico vero fuoriclasse azzurro, anche se potrebbe trattarsi di un’arma a doppio taglio. Se Parisse starà bene e giocherà come sa, l’entusiasmo si diffonderà fra i compagni di squadra con risultati che, per gli avversari, potrebbero essere devastanti. Al contrario, se Parisse darà l’idea di balbettare, la partita potrebbe, per l’Italia, trasformarsi in una disfatta.

Gli azzurri andranno in campo con McLean, Venditti, Garcia, Campagnaro e Sarto, Gori e Allan, Parisse, Favaro e Minto, Geldenhuys e Furno, Aguero, Manici e Cittadini. Giova ripeterlo: sulla carta, non c’è storia, perché, dall’altra parte, l’Irlanda può contare su giocatori come Jonathan Sexton e Sean O’Brien, giusto per fare un paio di nomi.

L’Italia potrebbe uscire soddisfatta dal campo anche perdendo, purché si offra – e sarebbe la prima volta in questi mondiali – una prestazione di qualità.

“Realisticamente” ha ammesso Parisse “non abbiamo tante possibilità di arrivare ai quarti, ma io sono un agonista e finché ce ne sarà anche solo una su cento, mi batterò fino in fondo. Contro l’Irlanda” è stata la promessa finale “lo faremo tutti”.

Diretta su Sky Sport a partire dalle 17.45, differita su Mtv dalle 23.15.

1 Trackback & Pingback

  1. Rugby World Cup, oggi Italia – Irlanda, orario e diretta TV | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche