Ruotolo contro liste Pdl: sporche a partire da Berlusconi COMMENTA  

Ruotolo contro liste Pdl: sporche a partire da Berlusconi COMMENTA  

Il giornalista Sandro Ruotolo, candidato per la lista Rivoluzione civile dell’ex pm Ingroia, si è scagliato contro le liste del Pdl, presentate in extremis ieri sera.

Secondo Ruotolo le liste del partito sarebbero ancora sporche, a cominciare dal capolista: “Altro che colpa dei pm, come dice Berlusconi – ha scritto il giornalista candidato in una nota escludendo la possibilità di pm politicizzati, come ripetutamente affermato dall’ex premier – Cio’ che sta accadendo in queste ore e’ merito della battaglia dei cittadini contro gli impresentabili che ha ottenuto un primo parziale successo.

Le liste del Pdl sono ancora sporche, a cominciare dal capolista, Silvio Berlusconi”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*