Ryan Gauld, il baby fenomeno che interessa alla Roma COMMENTA  

Ryan Gauld, il baby fenomeno che interessa alla Roma COMMENTA  

ryan-gauld-dundee-united_3032980

Il calcio è fatto così: chi oggi è indiscusso protagonista, domani sarà già storia. Questo vale soprattutto per i calciatori, il cui ricambio generazionale appare sempre più veloce: le società, non a caso, sono sempre a caccia di giovanissimi e prematuri talenti. Lo sa la Roma, lo sa Walter Sabatini: il viaggio in Inghilterra durante gli ultimi giorni dell’anno non è stato un caso. Nel mirino del DS giallorosso è infatti finito Ryan Gauld, l’attaccante scozzese classe ’95 che ha incantato il Manchester United e che ora è finito nella infinita lista dei desideri del Real Madrid.


Il giovane trequartista del Dundee United, eletto tra l’altro dalla IBWM “giovane calciatore più eccitante del momento”, sta collezionando numeri pazzeschi: 27 presenze quest’anno fra Premiership, coppe e nazionali giovanili, condite da ben 7 gol e 11 assist.

Non male per un neo-diciottenne di piccola statura (165 centimetri per 65 kg di peso) ma di piede delicatissimo: riuscirà la Roma ad aggiudicarsi la corsa al nuovo Messi?

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*