Ryanair vuole arrivare in America a 10 euro COMMENTA  

Ryanair vuole arrivare in America a 10 euro COMMENTA  

ryanair

 

 

Parola del CEO e Presidente della compagnia irlandese low-cost, Michael O’Leary: come riporta l’Ansa, Ryanair starebbe seriamente pensando di portare i suoi passeggeri negli USA con 10 euro all’andata e 10 euro al ritorno per un totale di soli 20 euro!

Questa operazione comporterebbe un piano industriale che prevede l’acquisto di una flotta di aerei per i voli intercontinentali; ci sarebbe subito la possibilità di partire da 14 aeroporti europei per circa 10 località statunitensi.


Secondo le parole del CEO ovviamente per sostenere tali prezzi sarebbe necessaria la vendita non solo di biglietti low-cost, ma anche di business e premium; al prezzo base sarebbero poi aggiunti costi supplementari per bagagli ed altro, mantenendo comunque il profilo altamente low-cost del servizio.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*