Saint – Estèphe A.O.C. 2012, Château Lafon-Rochet

Vini

Saint – Estèphe A.O.C. 2012, Château Lafon-Rochet

L’azienda vitivinicola Château Lafon-Rochet si trova nell’appellation Saint-Estèphe, in uno degli angoli più belli del bordolese; il vino qui prodotto fu classificato come uno dei dieci Quatrièmes Crus durante la storica classificazione dei Grand Cru di Bordeaux del 1855. Acquistato nel 1960 da Guy Tesseron, è stato uno dei primi a venire ricostruito e rimodernato nel ventesimo secolo ed oggi vanta un vigneto di circa quarantacinque ettari. La famiglia Tesseron possiede anche lo Château Pontet-Canet, oltre ad aver condotto un’importante attività anche riguardante il commercio di Cognac. L’azienda coltiva per circa un 54% Cabernet-Sauvignon, per un 40% Merlot, per un 4% Cabernet Franc and per un 2% Petit Verdot.

Affinato per nove mesi in botti nuove e per ulteriori nove mesi in botti usate, il Saint – Estephe A.O.C. Chateau Lafon – Rochet proveniente dalla vendemmia 2012 si presenta di colore rosso rubino luminoso, piuttosto consistente nel calice; il bouquet olfattivo si sviluppa con richiami alla frutta selvatica, cacao, timo, liquirizia, amarene e pepe nero.

Al palato dimostra bella eleganza, con un corpo ricco di tannini croccanti e ben lavorati; il sorso è carnoso e marcato da una certa mineralità; sfuma in un finale molto lungo e persistente, adatto per abbinamenti con selvaggina e formaggi stagionati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...