Chi è Paola Salazar concorrente Bake off Italia 4

Chi è Paola Salazar concorrente Bake off Italia 4

Chi è Paola Salazar concorrente Bake off Italia 4
Chi è Paola Salazar concorrente Bake off Italia 4

Bake Off Italia 4 è pieno di concorrenti dalle storie interessanti. Andiamo a scoprire quella di Paola Salazar, una delle scoperte di questa quarta edizione

CHI È PAOLA SALAZAR – Paola Salazar ha 32 anni, è una casalinga e vive a Iseo (in provincia di Brescia). Messicana di origine, ha studiato giurisprudenza e aveva cominciato lavorando nella polizia locale del suo paese in Messico. Lì ha conosciuto il marito italiano (in maniera piuttosto singolare: lo ha multato per una sosta vietata!). Da 5 anni si sono definitivamente trasferiti in Italia. e hanno una figlia di quasi cinque anni. La sua dizione ha uno spiccato accento messicano e il suo carattere è estroverso e molto spigliato. Lei è una delle concorrenti di Bake off Italia che è risultata più interessante agli spettatori nella presentazione.

COS’È BAKE OFF ITALIA – Bake Off Italia, giunto ormai alla quarta stagione, è il primo e unico programma in italia dedicato esclusivamente alla baskery, ovvero ai prodotti da forno e in particolar modo alla pasticceria. A sfidarsi sono aspiranti pasticceri, appunto, che saranno giudicati da personalità d’eccezione: Clelia d’Onofrio e la star della cucina Ernst Knam sono ormai la coppia storica del programma (come sempre condotto da Benedetta Parodi, che con la cucina ha acquisito fama nazionale), ma quest’anno si aggiungerà un terzo giudice, una personalità davvero interessante. Si tratta di Antonio Lamberto Martino, mastro panificatore di Torrenova (Messina). Antonio è figlio d’arte, e da quando è nato, 36 anni fa, ha sempre avuto a che fare con una famiglia di panettieri e pasticceri siciliani. Si è laureato in agraria, fino a diventare maestro panificatore e grande conoscitore del mondo dei cereali; per coltivare la sua passione, Antonio ha viaggiato così da apprendere i segreti e le tecniche dei panifici e delle pasticcerie di tutto il mondo. Adesso vive a Siena, dove ha fondato il Laboratorio in Corso, quella che può essere definita la prima “scuola di farina”, per addetti ai lavori o semplici appassionati, nata con l’obiettivo di insegnare l’uso dei grani antichi Il suo segreto è questo: “Il pane, quando è buono, lo puoi sentire già al tatto. Il vero gusto può essere patagonato a una sensazione, non deve essere come uno shock”. In un’intervista ha detto di aver accettato al volo l’occasione offertagli da Bake off Italia e di aver subito accettato la proposta pervenuta per mail.

LA LOCATION – Ciò che non è mai cambiato durante le stagioni è la splendida location del programma. La nuova stagione di “BAKE OFF ITALIA – Dolci in forno”, è ambientata in un luogo incantevole: si tratta della settecentesca Villa Annoni di Cuggiono (piccolo comune in provincia di Milano).
Il set è allestito in uno dei più significativi e affascinanti parchi neoclassici della Lombardia, circondato da piante centenarie, giochi di luce e ombra del fitto bosco naturale e da numerosi animali. Anticamente era utilizzato dai conti Annoni per la caccia, vista la sua grandezza e la numerosa presenza di cacciagione. Ad oggi, ovviamente, l’attività venatoria è cessata ma resta un paesaggio splendido e una delle attrazioni più interessanti della provincia milanese, e tra le più visitate. Durante il periodo della registrazione del programma sarà però off-limits

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Modestino Picariello 656 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+