Salerno, abusi e filmini sui figli insieme agli amici

Cronaca

Salerno, abusi e filmini sui figli insieme agli amici

Un padre cinquantenne abusa sessualmente dei suoi tre figli di età compresa tra gli undici e i sedici anni. Ma non solo: invita i suoi amici di 51 e 57 anni a fare lo stesso, acconsentendo che questi filmassero le oscenità da inserire in un circuito di siti che si occupano di pedopornografia. Su disposizione del gip del Tribunale di Salerno i Carabinieri di Battipaglia sono intervenuti nei confronti dei tre uomini, firmando le ordinanze di custodia cautelare.

Le accuse sono pesantissime: maltrattamenti, violenza sessuale di gruppo aggravata, atti sessuali con minorenne. I tre uomini di Montecorvino Rovella sono stati condotti in carcere. Le indagini che hanno condotto all’arresto dei bruti sono cominciate da Marzo 2012, dopo una segnalazione al riguardo da parte dei Servizi Sociali.

1 Commento su Salerno, abusi e filmini sui figli insieme agli amici

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche