Salone dell’auto Torino 2017: novità, auto, date

Auto

Salone dell’auto Torino 2017: novità, auto, date

Salone dell'auto Torino 2017: novità, auto, date
Salone dell'auto Torino 2017: novità, auto, date

Il Salone dell’ Auto Torino si prepara a partire tra supercar, le regine del Motorsport e le auto d’epoca: ecco tutti gli eventi ai quali non mancare!

Dopo il grande successo ottenuto grazie alle prime due edizioni torna anche quest’anno il Salone dell’auto di Torino. Si tratta del primo salone automobilistico ad essere organizzato in Europa completamente all’aperto.

L’evento si svolgerà dal 7 all’11 Giugno 2017 a Torino.

Ad anticipare l’appuntamento di Giugno troviamo la Preview del Salone dell’Auto: una piccola anticipazione di quello che sarà e che prepara Torino ad accogliere l’evento principale. L’allestimento a tema sarà preparato nell’ aeroporto di Torino Caselle a partire dal 15 Aprile 2017.

Il Gran Premio Parco Valentino avrà luogo sabato 10 Giugno. Si tratta dell’evento di punta dove le automobili sfileranno tra le principali strade e piazze di Torino, che avranno modo di trasformarsi in vere e proprio passerelle.

La partenza sarà alle 15.00 con un percorso di ben 18 chilometri che terminerà a Palazzina di Caccia di Stupinigi.

Durante le cinque giornata dedicate al Salone dell’Auto, dal 7 all’11 Giugno, verrà allestito il Drive-In nel Parco Dora. Verranno proiettati i più grandi film legati alle quattro ruote, riportando in vita il cinema all’aperto che tanto andava di moda a cavallo tra gli ’50 e ’60. La proiezione è possibile grazie alla collaborazione del Museo del Cinema e la Film Commisson. Scopri quali sono le auto più famose legate al mondo del cinema, Le auto nei telefilm anni 80.

Le auto elettriche saranno le protagoniste a Piazza San Carlo sabato 10 Giugno, da dove partiranno per sfilare in Via Roma e raggiungere Piazza Castello. Leggi il nostro articolo dedicato alle ultime novità sulle auto elettriche, Auto elettriche: presto un dispositivo che riproduce il suono del motore.

Le auto a guida autonoma potranno essere osservate in corso Carioli, lungo il quale verrà allestito un percorso di circa 2 Km, dove dimostreranno a tutti gli spettatori quanto sia vicino il futuro.

Il Car Desgin Award avrà una sua propria manifestazione in corso Vittorio Emanuele II dove si potranno ammirare gli one-off, le auto prodotte in unico esemplare, che verranno valutate e premiate da una giuria internazionale.

A Lingotto Fiere saranno organizzati numerosi eventi e meeting tutti legati al mondo dell’automobilismo durante tutti e cinque i giorni del Salone, cioè dal 7 all’11 Giugno.

Domenica 11 Giugno sarà invece dedicata alle supercar italiane e tedesche alla Reggia di Venaria, dove saranno gli stessi spettatori a decretare una vincitrice tra le auto esposte a Passione Italiana e Deutsche Performance.

L’evento dedicato al Motorsport avrà luogo sulle rive del Po, e gli spettatori potranno assistere ad un vero e proprio show al quale parteciperanno le protagoniste di Formula Uno, Rally e GT Turismo.

Dove si svolge e come raggiungere il sito

La location principale scelta è il Parco Valentino, che ospiterà le auto e i prototipi delle 50 case automobilistiche che hanno deciso di aderire all’evento.

Molti degli eventi prenderanno piede anche sulle strade e piazze principali di Torino, dove sfileranno dando vita ad uno spettacolo in movimento: parliamo del Corso Cairoli, Corso Vittorio Emanuele e Piazza San Carlo.

Il Salone è accessibile dai quattro ingressi principali (Ascari, Farina, Nuvolari e Villoresi).

Il sito è facilmente raggiungibile dalle stazioni: la Stazione Porta Nuova è a sola 15 minuti di camminata dal Parco Valentino, ma in alternativa è possibile usufruire della Linea 67, scendendo a Giuria; dalla Stazione Lingotto prendere invece il Linea 18 e dopo circa 20 minuti scendere a Valperga Caluso; dalla Stazione di Porta Susa è necessario prendere la metro M1 e scendere alla fermata Marconi.

Sono disponibili inoltre il servizio Taxi e il Car Sharing di Torino, “Io Guido” presenti nelle stazioni Porta Nuova e Porta Susa.

Dall’ aeroporto Sandro Pertini è possibile raggiungere il sito in circa un’ora grazie ai mezzi Sadem, oppure è possibile usufruire del servizio Taxi.

Anche quest’anno il biglietto sarà gratuito, ma c’è una grande novità: l’accreditamento elettronico.

Chiunque vorrà partecipare all’evento potrà procurarsi il proprio biglietto (totalmente gratuito) comodamente da casa tramite il link messo a disposizione nel sito ufficiale. Oltre ad avere in questo modo anche la possibilità di prenotare i test drive e e la partecipazione agli eventi organizzati, si avranno anche interessanti agevolazioni economiche e sconti con Trenitalia, per poter raggiungere le location.

Attraverso il biglietto sarà possibile usufruire anche di sconti nei principali musei di Torino, grazie ai quali potrete visitare il Museo dell’Auto di Torino a tariffe vantaggiose, esibendo semplicemente il biglietto. Anche numerosi negozi ed esercizi commerciali sono in trattative per offrire sconti ai visitatori.
Qualsiasi tipo di informazione su come raggiungere il sito o su dove pernottare sono disponibili sul sito ufficiale dell’evento.

Le auto più attese

Gli eventi sono veramente tanti, e gli appassionati di automobilismo non vedranno l’ora di ammirare le centinaia di auto che saranno impegnate a sfilare per le strade di Torino.

Tra quelle più attese troviamo quelle autonome, che cattureranno l’attenzione anche degli appassionati meno sofisticati.

Le auto “intelligenti”, munite della tecnologia di self driving, saranno a un passo degli spettatori, che potranno osservarle all’opera nel tratto allestito a dovere.

Per gli amanti delle macchine da corsa è stato allestito un percorso di circa 2 Km non si potranno osservare le regine del Motorsport. Tra le più attese ecco spuntare la Lancia D50.

L’auto è famosa per essere stata quella utilizzata da Alberto Ascari durante l’ultimo Gran Premio Parco del Valentino di Formula 1, nel quale si è classificato come vincitore.

Grande interesse poi per le auto classiche alle quali verrà dedicata un intero evento al Torino Esposizioni dall’8 all’11 Giugno, dove verranno messe in mostra nuovi prototipi della collezione ASI di Bertone. Molti degli esemplari sono delle vere e proprie esclusive, non essendo mai state mostrate al pubblico. Per scoprire invece quali sono i modelli più attesi per il 2017 leggi il nostro articolo, Le 5 auto più attese del 2017.

Gli spettatori nelle edizioni precedenti sono stati più di 650.00, riuscirà il Salone dell’Auto di Torino a battere il suo record quest’anno? Non ci resta che aspettare per scoprirlo: l’appuntamento è dal 7 all’ 11 Giugno a Parco Valentino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*