Salvati da carabinieri sul Monte Rosa

Cronaca

Salvati da carabinieri sul Monte Rosa

Sfiorata la tragedia sul Monte Rosa. In scarpe da tennis e pantaloncini corti volevano salire alla Capanna Gnifetti, a 3.647 metri di quota, nel massiccio del Monte Rosa. Ma sono rimasti bloccati nella neve per il freddo e l’inadeguatezza del vestiario.

In loro soccorso sono intervenuti due carabinieri che si trovavano nella zona per una gita.

Protagonisti della vicenda due anziani di 65 anni, una zia e il nipotino, di 6 anni, che sono stati accompagnati prima al rifugio e poi a Gressoney.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...