San Francisco: autobus trasformati in docce per senzatetto COMMENTA  

San Francisco: autobus trasformati in docce per senzatetto COMMENTA  

Iniziativa Lava Mae

A San Francisco è partita circa tre anni fa grazie ad una donna di nome Doniece Sandoval, oggi 53enne, ex imprenditrice di successo nell’ambito del marketing e delle pubbliche relazioni, l’iniziativa no profit Lava Mae (“Lava Me”) a favore dei senzatetto: essa mette a disposizione di queste persone bisognose degli autobus urbani fuori servizio con installate delle docce, in modo da offrire loro la possibilità di lavarsi. Come si può facilmente immaginare, infatti, quello della mancanza di igiene personale, è uno dei problemi più gravi per chi vive per strada e non ha una casa.


Purtroppo a San Francisco, la famosa e deliziosa città dalle case in stile vittoriano situata sulle coste dell’Oceano Pacifico, le persone senza fissa dimora sono oltre 6.500, più che in ogni altra città degli Stati Uniti d’America, e hanno a disposizione appena sedici docce pubbliche – il che è “da criminali”, ha osservato Doniece – .

Il primo autobus con “doccia mobile” ha avuto successo  – la pulizia è in fondo uno degli elementi che servono a garantire la dignità della persona -, perciò l’amministrazione di San Francisco ha  continuato e sta continuando tuttora a fornire autobus all’associazione di Doniece, la quale afferma: “Le docce su ruote non risolveranno di certo il problema dei senzatetto, ma almeno colmano un vuoto enorme nei servizi disponibili”.

Leggi anche

ALT
Moda

Come abbinare i pantaloni rossi

Ci sono colori nell'armadio che credevamo fosse impossibile abbinare? I pantaloni colorati di solito creano tendenza perché si distinguono dal resto dell'abbigliamento. Il rosso è uno dei colori di base della stagione estiva, perché esalta l'abbronzatura e Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*