San Gregorio Magno, muore in incidente: un mese prima lo stesso destino era toccato alla compagna e alla figlia COMMENTA  

San Gregorio Magno, muore in incidente: un mese prima lo stesso destino era toccato alla compagna e alla figlia COMMENTA  

San Gregorio Magno (Sa) – Nicola Leo, avvocato quarantenne di San Gregorio Magno aveva perso un mese fa, in un incidente d’auto, la sua compagna incinta di 7 mesi di una bambina.

Il dolore era ancora vivo, 30 giorni, troppo pochi per ritrovare un po’ di serenità. La perdita di Clara, una ragazza di origini rumene, lo aveva distrutto.

Non poteva essere altrimenti. Come riporta “Il Mattino”, un amico ha convinto l’avvocato ad uscire. Un tentativo per allontanarlo da quei pensieri simili a strumenti di tortura.

I due escono in auto, fanno un giro per il paese. Giunti in centro l’amico sterza per evitare un’altra auto. la macchina sbanda poi, si ribalta.

L'articolo prosegue subito dopo

Nicola Leo muore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*