San Luigi Gonzaga: 21 giugno onomastico COMMENTA  

San Luigi Gonzaga: 21 giugno onomastico COMMENTA  

san luigi gonzaga
san luigi gonzaga

San Luigi Gonzaga, oggi si celebra il santo dei giovani e protettore degli studenti.

Oggi 21 giugno, si celebra il santo protettore dei giovani e degli studenti, che mercoledì 22 si accingeranno ad affrontare l’esame di Stato 2016. San Luigi Gonzaga, nato il 9 marzo 1568, fin da bambino ha espresso la sua volontà di diventare gesuita, infatti pare che la sua conversione sia iniziata alla tenera età di 7 anni. Nonostante il dissenso dei genitori, in particolare del padre, il marchese di Castiglione delle Stiviere, Ferrante Gonzaga, Luigi prosegue con la sua ferma decisione di consacrare la sua vita a Dio: il santo sarebbe dovuto essere l’erede della famiglia in quanto primogenito.


A soli 17 anni inizia il suo cammino di noviziato nella capitale presso la Compagnia di Gesù. Qui intraprende gli studi di lettere, filosofia e soprattutto teologia. In questo periodo di noviziato, Roma è invasa da una lunga serie di epidemie e, nonostante la malattia, Luigi si prodiga ad aiutare i più bisognosi. Muore all’età di 23 anni e il suo corpo attualmente si trova nella chiesa di Sant’Ignazio. È stato beatificato nel 1605 e santificato il 1726 da papa Benedetto XIII, che gli affida il titolo di protettore dei giovani e studenti.


Al santo sono state dedicate numerose associazioni e confraternite sparse in tutto il mondo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*