San Raffaele di Milano: annunciati tagli al personale

Roma

San Raffaele di Milano: annunciati tagli al personale

 

Ieri alcuni rappresentanti sindacali del San Raffaele si sono radunati al Palazzo di Giustizia di Milano per incontrare i commissari dell’ex gruppo di Don Verzè. Le loro preoccupazioni riguardano l’annuncio dato dal nuovo proprietario , Giuseppe Rotelli del Gruppo San Donato, il quale intende licenziare alcuni lavoratori per recuperare la perdita di 21 milioni di euro registrata durante il primo semestre, nonostante al momento dell’acquisizione si fosse impegnato a mantenere intatti i livelli occupazionali e garantire continuità aziendale.

Il Cda del gruppo riferisce che si tratta di : “ una situazione insostenibile che necessita tempestivi interventi per mettere in sicurezza l’azienda”, ma si dichiara altresì disposto a contrattare con le parti sociali.

Secondo l’azienda tale azione “ non impatterà sugli standard assistenziali e sulla qualità delle prestazioni ai pazienti” e che il san Raffaele “ si vede costretto ad introdurre una serie di misure di razionalizzazione rivolte anche all’area del personale aziendali, che comprendono interventi sugli accordi aziendali, sulla disciplina contrattuale e una riduzione dell’organico “ i sindacalisti si dicono pronti a “respingere ogni azione” che possa colpire i lavoratori e chiedono un “confronto serio e approfondito “. Intanto Cgil, Cisl e Uil di Milano annunciano mobilitazioni a iosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...