San Valentino: ecco i 10 ristoranti migliori a Napoli

Napoli

San Valentino: ecco i 10 ristoranti migliori a Napoli

San Valentino a Napoli è come in nessuna città italiana: ecco i luoghi migliori dove festeggiarlo

Ristoranti che uniscono il fascino della città partenopea a una cucina unica ed inimitabile

UNA SPLENDIDA RICORRENZA – San Valentino a Napoli? Semplicemente il top: la città nata da un amore impossibile e dal canto di una sirena che si struggeva, regala sempre forti emozioni a tutti i cuori che palpitano d’amore. E quest’anno non fa eccezione: vediamo i migliori ristoranti per il 14 febbraio

REGINELLA – Affacciato sullo splendido Golfo di Posillipo, regala incanti ad ogni ora del giorno, i piatti di pesce sono davvero ottimi e anche la pizza tiene piuttosto fede alla vera tradizione partenopea

RISTORANTE PALAZZO PETRUCCI – Ancora un altro luogo dalla vista spettacolare, con vetrata trasparente che da sul Vesuvio, nell’ideale posizione di Via Posillipo. Lo chef sa regalare spesso sorprese, tutte piacevoli, in particolare ottimi gli antipasti ed il pane appena sfornato

LA TERRAZZA DELL’EXCELSIOR – Vista spettacolare sul lungomare e sul Castel dell’Ovo.

Ristorante che si propone e si conferma sempre essere di gran classe, per una cena speciale che il vostro partner sicuramente apprezzerà

TENUTA DEGLI ASTRONI – Immersa nel verde dei Campi Flegrei a due passi dal Parco Nazionale degli Astroni, è tra le più rinomate tenute per eventi di Napoli ed ovviamente non potevano mancare programmi personalizzati dedicati a San Valentino

GIUSEPPONE A MARE – In assoluto tra i più buoni ristoranti di pesce a Napoli, il che vuol dire in Italia. Location incantevole affacciata sul golfo di Napoli e incredibilmente romantica, cucina napoletana rivisitata, senza dimenticare la tradizione, delicata ma al contempo saporita e freschissima. Semplicemente una garanzia

SORBILLO LIEVITO MADRE AL MARE – Dai figli di uno dei pizzaioli che ha fatto la storia di Napoli, qualità altissima, non solo sulle pizze, ma è un peccato che abbiano tolto i dolci di Pietro Maiellaro, e vista su Mergellina con musica incantevole in sottofondo. Cosa chiedere di più?

A’ FENESTELLA – Semplicemente il ristorante di Marechiaro, a pochi passi dalla mitica fenestrella protagonista di una delle più celebri storie d’amore della città partenopea.

Servizio impeccabile, ricordi, tantissimi, della Napoli che fu e cucina squisita con ottime materie prime e la cornice fantastica a far da contorno

IL MIRACOLO DEI PESCI – Affacciato sulla centralissima Via Posillipo, coniuga il calore napoletano e l’attenzione al cibo freschissimo con un’accoglienza davvero intima e dei piatti preparati ed impiattati in maniera davvero originale. Sembra di stare in famiglia ma con piatti che sarebbero degni di stare su una guida Michelin.

Infine due ristoranti specificatamente legati al programma napoletano per San Valentino

LA BOTTE DEL MUNICIPIO – Tranquillo locale da fast-food quasi, ma che si affaccia su piazza Municipio dove lo scrittore Maurizio de Giovanni farà visitare palazzo San Giacomo svelandone aneddoti e retroscena

E infine non si può dimenticare il Gambrinus: altissima qualità per un bar diventato anche ristorante ed affacciato letteralmente su Piazza Plebiscito, anch’essa toccata dal programma “Innamòrati di Napoli” voluto dal comune.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 705 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+