Sanità: esenzione ticket per i lavoratori per lavoratori con contratto di solidarietà COMMENTA  

Sanità: esenzione ticket per i lavoratori per lavoratori con contratto di solidarietà COMMENTA  

Su proposta dell’assessore alla Sanità Luciano Bresciani, la Giunta Regionale ha disposto che dal 1 maggio  e, almeno per tutto il 2012, i lavoratori  che hanno contratti di solidarietà, circa 10.000 in Lombardia, siano esentati dal pagamento del ticket sanitario sia per le prestazioni ambulatoriali (visite ed esami) sia per i farmaci.


Questo tipo di provvedimento era stato disposto, già a partire dal 2010, per i disoccupati e i lavoratori in mobilità e, dall’inizio di quest’anno, per i familiari a carico di titolari di pensione sociale (a loro volta già esentati).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*