Sanremo 2010: eliminati D’Angelo e Nazionale COMMENTA  

Sanremo 2010: eliminati D’Angelo e Nazionale COMMENTA  

Nino D’Angelo

Dopo la prima serata di debutto nel celebre salone dell’Ariston, sono stati tagliati fuori dalla giuria demoscopica gli unici due esponenti della musica napoletana.
Nino D’Angelo con “Jammo jà”, brano che racconta in lingua dialettale la propria meridionalità, non è riuscito a passare la seconda serata.
Il testo, racconta al pubblico luci ed ombre che da anni ormai rendono la città di Napoli uno dei contesti sociali più interessanti da riscoprire, non è entrato nel cuore della giuria, forse proprio per il fatto che il dialetto non è comprensibile a molti e quindi l’interpretazione di D’Angelo con la partecipazione di Maria Nazionale, non ha accolto il gradimento del pubblico; ma non bisogna disperare, poichè domani potrebbero essere ripescati grazie all’aiuto delle persone da casa, mediante il televoto.
Gi altri artisti che sono stati fermati dalla rigida giuria, nel proseguire l’avventura del festival della canzone italiana sono Toto Cutugno e la performance realizzata da Pupo con il principe Emanuele Filiberto ed il tenore Luca Canonici.
(foto by blogosfere.it)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*