Sanremo, Littizzetto e la violenza contro le donne COMMENTA  

Sanremo, Littizzetto e la violenza contro le donne COMMENTA  

Terza serata del Festival all’insegna della denuncia sociale e della riflessione. La conduttrice Luciana Littizzetto, dopo un monologo comico sugli uomini e le loro abitudini e gli auguri di San Valentino, si sofferma sulla violenza alle donne e infine si unisce ad altre ballerine nella coreografia del flash mob che migliaia di donne hanno ballato in tutto il mondo. Anche Fabio Fazio lancia il suo appello personale contro il femminicidio, che miete ancora tantissime vittime.


Altro momento commovente che il pubblico dell’Ariston ha apprezzato molto è stato l’arrivo dell’ex giocatore juventino Roberto Baggio, visibilmente emozionato. Le sue parole sono rivolte ai giovani e ai suoi figli: nella vita ci vuole passione, gioia, coraggio e sacrificio per realizzare i propri sogni.

Intanto la gara canora entra nel vivo: la prima classifica provvisoria vede in testa tra i big Marco Mengoni.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*