Sant’Agata iniziano i festeggiamenti della Patrona COMMENTA  

Sant’Agata iniziano i festeggiamenti della Patrona COMMENTA  

CATANIA – Da stamattina sono cominciati ufficialmente i festeggiamenti in onore di Sant’Agata patrona della città di Catania, con l’offerta della cera presso la Fornace di Sant’Agata, e la sfilata storica delle “carrozze del senato”, lungo via etnea.

Leggi anche: Verranno acquistati più mezzi per la Circumetnea

La tradizionale festa religiosa coinvolgerà quasi un milione di fedeli lungo le strade cittadine fino alle prime ore del 6 febbraio. Quest’anno toccherà al Segretario dello Stato Vaticano, il cardinale Tarcisio Bertone, celebrerare il Pontificale in cattedrale la mattina del 5 alla presenza delle massime autorità civili e religiose.

Leggi anche: Un buon pareggio da Marassi

Altra novità è quella del ruolo del capo vara che rimarrà in carica solo per un triennio e dovrà avere la fedina penale pulita oltre ai requisiti civili, morali e spirituali idonei al suo ruolo.

Intanto è stato confermato fino al 2014 Claudio Baturi. Stasera previsto in piazza Duomo il consueto concerto di musica classica presso la basilica cattedrale cui seguirà lo spettacolo pirotecnico curato dei fratelli Vaccalluzzo.

Leggi anche

No Picture
Catania

Verranno acquistati più mezzi per la Circumetnea

Sarà rinnovato il parco mezzi della Circumetnea con l’acquisto di 35 nuove vetture che rafforzeranno la presenza dell’azienda dei trasporti all’interno del territorio. L’annuncio è stato dato da Gaetano Tafuri, commissario governativo Fce, dopo un incontro con le maggiori cariche sindacali. L’acquisto dei mezzi rinnoverà il parco vetture che attualmente ammonta a circa 67 unità.Inoltre saranno intensificati i controlli sia nelle linee extraurbane che in metropolitana per evitare che gli utenti possano salire nelle vetture sprovvisti di biglietto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*