Santoro offre un milione di euro per l’asta delle frequenze tv COMMENTA  

Santoro offre un milione di euro per l’asta delle frequenze tv COMMENTA  

Durante la trasmissione “Servizio Pubblico” del 15 dicembre, Michele Santoro ha offerto un milione di euro per l’acquisto di una frequenza digitale tv, nel caso in cui il ministro dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture Corrado Passera decidesse di annullare il “beauty contest” (ovvero il ritiro del bando per l’assegnazione dei diritti d’uso delle nuove frequenze per la tv digitale terrestre che “non prevede oneri economici da parte del vincitore della gara” in modo da rimettere sul mercato le stesse frequenze oggi assegnate gratuitamente a Rai e a Mediaset e garantire pluralismo e concorrenza.) e indire un’asta per attrarre nuovi soggetti interessati, facendo guadagnare così lo Stato.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*