Sapere scegliere l’animale domestico COMMENTA  

Sapere scegliere l’animale domestico COMMENTA  

Se si matura la decisione di prendere un piccolo quattrozampe per avere compagnia in casa, la scelta deve essere ponderata con molta accuratezza. Quella che si ospiterà infatti è una creatura vivente, con esigenze ben precise, che si dovrà essere in grado di ottemperare sempre.

Tra gli animali domestici più diffusi ci sono, ovviamente, il cane e il gatto. Per quanto riguarda il primo, in base allo spazio di cui si dispone di potrà scegliere la taglia; un cane enorme in un appartamento molto piccolo infatti soffrirebbe. Per il gatto in genere ci sono meno problemi, perchè è un animale molto indipendente e pulito.


Ci sono però altre tipologie di animali tra cui poter scegliere: ad esempio, un criceto, che non ha bisogno di molte cure, a parte una gabbia sempre pulita e cibo, ma si deve sapere che vive molto poco.

Gli uccellini possono fare molta allegria, se si ha lo spazio di mettere una gabbia abbastanza grande. Il furetto è un animale molto giocoso, ma soffre la solitudine e non può essere lasciato solo a lungo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*