Saponi aggressivi causano allergie

Wellness

Saponi aggressivi causano allergie

Saponi aggressivi, spugne e detersivi biologici potrebbero aver alimentato un aumento delle allergie, avvertono gli esperti.
Strappando via uno strato protettivo della pelle, tali prodotti potrebbero essere la causa non solo dell’eczema, ma anche di altre condizioni allergiche come febbre da fieno, asma e rinite, hanno detto.
Gli scienziati dell’Institute of Child Health presso l’University College di Londra, hanno affermato che la rimozione di oli per la pelle permette agli allergeni e altre proteine di penetrare la pelle.
Hanno detto che questo potrebbe causare una reazione allergica della pelle e del corpo.

Il Professor Robin Callard, che è un co-autore dello studio, ha dichiarato:
“L’uso di spugne ha anche un effetto e poi le persone usano lozioni per il corpo, ma questi non stanno sostituendo gli stessi oli.
“Non stiamo dicendo che la gente non deve lavarsi, ma se si esagera si può compromettere la barriera cutanea.
“Pensiamo che questa proposta merita seria considerazione e discussione.”

I risultati – pubblicati sulla rivista Trends in Immunology – diversa da quella “ipotesi dell’igiene”, il che suggerisce che è piuttosto la pratica moderna di mantenere case “troppo pulite” che provoca allergie, per arrestare la crescita del sistema immunitario.
Il professor John Harper ha detto di sperare che la ricerca potrebbe portare ad una strategia di prevenzione dell’allergia.
Ha detto: “buoni standard di igiene sono chiaramente importanti per prevenire la diffusione di malattie spiacevoli.
“Ma se questo meccanismo proposto si rivela essere vero, potremmo essere in grado di ridurre l’incidenza di queste malattie attraverso lo sviluppo di nuovi trattamenti che si rivolgono specificamente allo strato esterno protettivo della pelle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche