Sara Anzanello: eseguito con successo il trapianto di fegato

Cronaca

Sara Anzanello: eseguito con successo il trapianto di fegato

Buone notizie per la giocatrice trevigiana di volley Sara Anzanello. La campionessa è stata sottoposta a un trapianto di fegato che, come confermato dai medici, è chirurgicamente riuscito. E’ ancora presto per capire se la pallavolista sia completamente fuori pericolo ma, stando all’ultimo bollettino medico, le notizie sarebbero positive: “Le prime 48 ore post-trapianto sono trascorse secondo le migliori aspettative e ci sono segni di ripresa incoraggianti. I medici, entro le prossime 48 ore, potranno eseguire una valutazione più approfondita. La prognosi è tuttora riservata”.

La Anzanello è ricoverata dallo scorso mercoledì a Milano a causa di una forma acuta di epatite che ha reso necessario un trapianto di fegato. La campionessa si era sentita male all’improvviso in Azerbaijan, dove gioca in forza all’Azerrail Baku. Dopo un primo ricovero all’ospedale di Baku, è stata portata in Italia per eseguire il trapianto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche