Sarà il Tribunale dell’Aja a decidere sulla sorte dei due Marò COMMENTA  

Sarà il Tribunale dell’Aja a decidere sulla sorte dei due Marò COMMENTA  

Il Tribunale del Mare di Amburgo ha emesso il proprio verdetto, per certi versi clamoroso,  in merito alla vicenda dei due Marò in carcere a Nuova Delhi, in India, con l’accusa di omicidio.


Secondo il tribunale ‘l’Italia e l’India devono sospendere ogni iniziativa giudiziaria in essere e non intraprenderne di nuove che possano aggravare la disputa’. Spetterà, dunque al Tribunale dell’Aja decidere sulla sorte dei due militari.


Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, ritenuti responsabili dalla giustizia indiana dell’omicidio di due pescatori al largo delle coste dello Stato indiano del Kerala nel febbraio del 2012, adesso possono tirare un sospiro di sollievo.


La decisione dell’arbitrato internazionale era stato chiesto su iniziativa del governo italiano,  dopo che tutti negoziati fra Italia e India erano andati a vuoto. L’inappellabilità della decisione del Tribunale del Mare farà si che Italia e India si uniformino ad essa nel più breve tempo possibile.

L'articolo prosegue subito dopo


Il Tribunale ha rigettato la richiesta dell’Italia di misure provvisorie che consentano il rientro in patria di Girone e la permanenza di Latorre in Italia, dopo il malore accusato nel carcere indiano.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Sarà il Tribunale dell’Aja a decidere sulla sorte dei due Marò | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*