Sardegna, muore vigile del fuoco

Sardegna

Sardegna, muore vigile del fuoco

Tragico incidente nella caserma dislocata dei vigili del fuoco di Oristano, a Cuglieri.

Un vigile del fuoco, Luca Pinna – 38 anni di Cabras (Oristano) – è morto schiacciato contro un muro da un’autobotte durante i lavori di pulizia del mezzo. L’autobotte, che si è improvvisamente messa in movimento probabilmente per un problema ai freni; nel tentativo di bloccarla Pinna è rimasto incastrato fra il camion ed il muro della caserma. Il mezzo ha schiacciato la cassa toracica dell’uomo che è stato immediatamente soccorso dai colleghi e trasportato d’urgenza in elicottero a Sassari, ma le sue condizioni erano gravissime e per lui non c’è stato nulla da fare.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cuglieri e della Compagnia di Ghilarza per svolgere le indagini e accertare la dinamica della tragedia e le eventuali responsabilità.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*