Sassari, molestata in barella all’ospedale COMMENTA  

Sassari, molestata in barella all’ospedale COMMENTA  

La Procura della Repubblica di Sassari dovrà accertare i fatti accaduti all’ospedale SS.Annunziata di Sassari dove si sarebbe verificato un episodio di molestie sessuali ai danni di una ragazza, che sarebbe stata palpeggiata nelle parti intime mentre si trovava stesa su una barella, al Pronto soccorso.

Ad effettuare la molestia sarebbe stato il barelliere che avrebbe dovuto accompagnarla per accertamenti da un reparto all’altro dell’ospedale. L’episodio sarebbe accaduto mercoledi’ scorso ma solo sabato la donna, una sassarese di 50 anni, ha denunciato l’episodio ai carabinieri. L’accusato respinge ogni accusa e ha presentato una controdenuncia per calunnia.

Oltre alla Procura della Repubblica di Sassari sui fatti indaga anche la Direzione sanitaria.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*