Sassuolo-Empoli: le probabili formazioni - Notizie.it

Sassuolo-Empoli: le probabili formazioni

Calcio

Sassuolo-Empoli: le probabili formazioni

Anticipo con vista secondo posto per il Sassuolo. I neroverdi scendono in campo venerdì alle 20.45 contro l’Empoli per la prima partita del 32° turno: in caso di vittoria la squadra di Pea potrà agganciare almeno per una notte il Pescara, a -1 dal Torino, sebbene gli abruzzesi siano in vantaggio in virtù degli scontri diretti. La sfida comunque presenta tante insidie: da un Empoli in risalita alla pesante assenza di Sansone, fuori gioco per quindici giorni per uno stiramento all’ileopsoas, nella zona del retto femorale.

Sassuolo: la super-rimonta di Bergamo potrebbe però aver fatto scattare la scintilla in un gruppo che prima di sabato aveva vinto solo una delle ultime cinque partite. Ora però occorre sbloccarsi al Braglia dove Pomini e compagni sono reduci da tre 0-0 consecutivi: il passo tenuto dalle avversarie non consente altre incertezze. Il ko di Sansone però priva la squadra non solo del cannoniere più prolifico ma dell’arma tattica principale: l’imprevedibilità dell’attaccante abruzzese, capace di occupare tutti i ruoli della prima linea senza dare riferimenti, è infatti unica nell’organico di Pea.

Le sue veci verranno assunte da Missiroli, ancora alla ricerca della scintilla giusta in maglia neroverde: l’ex reggino agirà alle spalle dell’unica punta che dovrebbe essere Sasà Bruno, in ballottaggio con Marchi. Non è escluso però che Pea scelga di giocare con due attaccanti: in tal caso il sacrificato sarà Tommaso Bianchi in un reparto che recupera capitan Magnanelli. Ritorno importante anche in difesa, quello di Emanuele Terranova.

Empoli: due vittorie consecutive non possono bastare per appagare una squadra che avrebbe dovuto lottare per i playoff ma quantomeno hanno riportato un pizzico di serenità nell’ambiente. Dopo gli sconforti invernali la salvezza è ritornata a portata di mano ma la prova del nove si avrà al Braglia: quello degli azzurri era un blocco psicologico o anche tecnico? Aglietti, ancora privo di Mori e Tonelli, spera di barrare la prima casella anche perché, dal punto di vista tecnico, non ci sono certo i quasi trenta punti di differenza espressi dalla classifica.

Il tecnico comunque confermerà la squadra che ha messo ko Varese e Bari a partire da Dossena, ancora imbattuto nonostante due rigori al passivo (uno parato ed uno a lato). In campo anche Tavano dopo una settimana di allenamenti a singhiozzo. Qualcosa di più di un portafortuna ma in casa Empoli non è cambiato solo l’apporto della Dea Bendata. Ed al Braglia Buscè e compagni vorranno dimostrarlo.

Probabili formazioni. Sassuolo: Pomini; Marzoratti, Terranova, P. Bianco; Gazzola, T. Bianchi, Magnanelli, Valeri, Longhi; Missiroli; E. Marchi. Empoli: Dossena; Buscè, Ficagna, Stovini, Regini; Ze Eduardo, Guitto, M. Coppola; Brugman; Maccarone, Tavano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche