Saune e diabete: usare moderazione

Salute

Saune e diabete: usare moderazione

Affinché i soggetti diabetici possano ottenere dei reali benefici, sottoponendosi a delle saune, specie delle saune che operano con l’utilizzo dell’illuminazione a infrarossi, il livello e l’intensità del calore deve essere monitorato e mantenuto sempre entro certi limiti moderati.

Previa l’approvazione di un medico competente e attraverso un’ attenta moderazione, anche i soggetti diabetici dovrebbero essere in grado di godere dei benefici di una sauna senza danno.

La chiave, naturalmente, è la moderazione. I diabetici dovrebbero anche prestare particolare attenzione a mantenersi idratati e a ricostituire nel proprio corpo tutte quelle sostanze e minerali come il rame, il ferro, il magnesio e lo zinco, che si perdono dopo aver trascorso del tempo in una sauna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

ridurre le rughe
Salute

Come curare l’infiammazione della pelle

21 agosto 2017 di Maura Lugano

Scegliere una crema per il viso che sia antirughe e fornisca un valido rimedio nel caso di infiammazione della pelle del viso non è semplice, tuttavia esiste un prodotto innovativo, Goji Cream, che promette ottimi risultati.