Sbiancate da voi i denti - Notizie.it

Sbiancate da voi i denti

Guide

Sbiancate da voi i denti

Invecchiando i denti scuriscono, in parte a causa di macchie dovute a bevande e cibi. Potete rimuovere le macchie più piccole usando metodi sbiancati a casa. Nella maggior parte dei casi, due settimane di trattamento è ciò che ci vuole per avere denti più bianchi e un sorriso più giovane.

Denti bianchi

Kit sbiancate da casa

I kit sbiancanti da casa sono disponibili nella sezione di igiene orale del supermercato. Questi kit contengono delle strisce che si mettono sui denti per 30 minuti al giorno. I denti dovrebbero sbiancare di una-tre tonalità dopo 14 giorni di trattamento.

Fragola e bicarbonato di sodio

Potete sbiancare i denti usando le fragole e il bicarbonato di sodio. Le fragole contengono acido malico, che rimuove le piccole macchie superficiali. Il bicarbonato di sodio agisce come abrasivo per sfregare via le macchie. Per sbiancare i denti, schiacciate una fragola in una ciotola. Immergete lo spazzolino nella fragola schiacciata e spazzolate i denti.

Sciacquate lo spazzolino e la bocca con acqua. Immergete poi lo spazzolino nel bicarbonato di sodio e spazzolate di nuovo i denti. Sciacquate lo spazzolino e la bocca con acqua. Ripetete una volta al giorno per 2 settimane.

Buccia di arancia

Strofinate la parte interna di una buccia di arancia sui denti prima di lavarli, così avrete gradualmente dei denti più bianchi. La buccia di arancia contiene acido citrico che dissolve le macchie piccole con un uso ripetuto. Lavate sempre i denti dopo aver usato la buccia di arancia per rimuovere l’acido dalla superficie dei denti.

Dieta

Mangiate frutta e verdura a pezzi per rimuovere le macchie superficiali. Mentre masticate, le fibre dei pezzi di frutta e verdura rimuovono placca e residui di cibo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*