Sblocca Italia ottiene la fiducia, caos nell’Aula Senato

News

Sblocca Italia ottiene la fiducia, caos nell’Aula Senato

sblocca-italia-protesta-m5s1-300x225

Il decreto Sblocca Italia ha avuto il via libero definitivo del Senato, con 157 sì e 110 no. Al momento del voto in Aula è esplosa la protesta del Movimento Cinque Stelle. Il senatore Sergio Puglia si è sdraiato sui banchi mostrando le mani sporche di inchiostro, mentre altri senatori M5S hanno cercato di impedire che i colleghi esprimessero il proprio voto. I disordini sono scoppiati appena si sono aperte le dichiarazioni di voto. Il presidente di turno del Senato Roberto Calderoli ha più volte invitato i senatori grillini a lasciar passare i colleghi per farli votare.

Ad un certo punto ha dovuto sospendere la seduta, per poi riprenderla dopo un po’. Visto che la situazione non cambiava e la protesta non si placava, Calderoli ha permesso che ogni senatore potesse votare stando al proprio posto. C’è chi, come il senatore Pd Francesco Scalia ha equiparato il gesto dei senatori M5S ad un episodio di squadrismo anticostituzionale e non democratico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche