Scadenza smalto unghie COMMENTA  

Scadenza smalto unghie COMMENTA  

Potrà sembrare un consiglio scontato ma per far sì che i nostri smalti durino il più a lungo possibile dobbiamo conservarli in un luogo fresco e asciutto; è inoltre importante che siano lontani da fonti dirette di calore.


Inotre è bene ricordare che anche lo smalto, proprio come gli altri cosmetici ha una scadenza: è bene quindi controllare ogni tanto per evitare fastidiose allergie o irritazioni.

Inoltre, con l’avvicinarsi della scadenza lo smalto può diventare denso e risulta difficile riuscire a stenderlo. Quindi, controlla sempre le scadenze, anche quando lo acquisti.

In molti smalti, la data di scadenza varia da uno a due anni. Lo smalto tende a essere denso se in contatto con temperature molto umide, per questo consigliamo di non posizionarlo mai in bagno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*