Scadenze fiscali 16 novembre 2015: IVA e Irpef, sostituti d’imposta COMMENTA  

Scadenze fiscali 16 novembre 2015: IVA e Irpef, sostituti d’imposta COMMENTA  

Anche novembre ha le sue scadenze fiscali segnate in calendario e dalle quali non è possibile scappare. Questa volta è il turno di IVA e Irpef, le quali vanno pagate entro il prossimo lunedì 16 novembre.


Per quanto riguarda l’IRPEF bisognerà versarla per redditi di lavoro dipendente o assimilati pagati nel mese precedente unitamente alle ritenute andranno versate anche le addizionali regionali e comunali, redditi da lavoro autonomo, in questo casa bisognerò indicare il codice tributo 1040 con annesso il periodo di competenza ottobre 2015 e le provvigioni per rapporti di mediazione, rappresentanza, agenzia e commissione corrisposte ad ottobre, indicando il codice tributo 6033.

Mentre per la Cedolare Secca, per tutti i possessori di partita IVA dovranno pagare la 6° rata della cedolare secca come pagamento finale per il 2014 e come inizio dell’anticipo per il 2015, gli interessi conteggiati saranno dello 1,65%

Inoltre per l’IVA riguardante il mese antecedente, quindi del mese di ottobre, dovrà essere versata e liquidata, ciò andrà fatto utilizzando il modello F24 ed indicando come codice tributo 6010; chi invece deve effettuare il versamento del trimestre, il quale si riferisce al periodo tra luglio e settembre, utilizzando modello F24 dove bisognerà indicare il codice tributo 6033.

Leggi anche

Groupon
Guide

Come funziona il sistema Groupon

Due parole per spiegare più nel dettaglio come funziona Groupon, a quali logiche obbedisce e quali sono i suoi meccanismi fondanti. Abbiamo già parlato, perlopiù in termini positivi di Groupon, il sistema di acquisti online Leggi tutto
About Maria Aufiero 172 Articoli
Traduttrice Freelance dal 2013, appassionata di arte, cultura e scrittura

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*