Scambi d’arte fra Russia e Torino

Cultura

Scambi d’arte fra Russia e Torino

Un accordo di cooperazione culturale tra l’Ermitage di San Pietroburgo e la fondazione Torino Musei. A sottoscriverlo, nella citta’ russa, il sindaco del capoluogo piemontese Piero Fassino e l’assessore comunale alla Cultura Maurizio Braccialarghe.

Al centro dell’accordo una serie di mostre destinate sia all’Ermitage che al polo museale torinese. E’ anche prevista la realizzazione di mostre italo-russe da offrire a musei terzi, conferenze, seminari e iniziative sulla storia dell’arte, la conservazione e il restauro del patrimonio culturale, lo scambio di collaboratori ed esperti scientifici e la partecipazione comune a bandi europei su tematiche culturali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche