Scambio di neonati in ospedale, chiesti 50mila euro COMMENTA  

Scambio di neonati in ospedale, chiesti 50mila euro COMMENTA  

neonati14

Le stava cambiando il pannolino, quando si è accorta che si trattava di un maschietto. È accaduto a Lecce: uno scambio di neonati in ospedale. I genitori della neonata hanno quindi contattato subito l’ospedale dove, in poco tempo, l’equivoco è stato risolto e la bimba, che nel frattempo era finita tra le braccia dell’altra puerpera madre del maschietto, è ritornata alle cure dei legittimi genitori.

Il fatto è accaduto qualche settimana fa nell’ospedale di S. Caterina Novella di Galatina (Lecce). I genitori della piccola hanno deciso di denunciare la Asl chiedendo un risarcimento di 50mila euro perché in seguito allo choc subito, la mamma avrebbe perso il suo latte naturale.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*